Università Iuav di Venezia

Non sei collegato. (Login)

Site news

Immagine Amministratore Moodle
Nuovo Moodle
di Amministratore Moodle - Friday, 5 April 2013, 10:10
 

All'indirizzo http://moodle2.iuav.it è attiva la nuova piattaforma e-learning di ateneo.

Corsi disponibili

  • Nell'ambito della Rete Natura 2000 la Commissione Europea ha dato indicazione ai governi nazionali e alle regioni di procedere con l'avvio dei Piani di Gestioni delle aree di interesse comunitario SIC (Siti di interesse comunitario) e ZPS (Zone di protezione speciale).
    Il principale obiettivo di tali piani, coerentemente con quanto previsto dall'Art. 6 della Direttiva Habitat e dall'art. 4 del DPR 120/2003 di recepimento, è quello di garantire la presenza in condizioni ottimali degli habitat e delle specie che hanno
    determinato l'individuazione del SIC/ZPS, mettendo in atto strategie di tutela e gestione che la consentano, pur in presenza di attività umane. Il piano di gestione di un sito è strettamente collegato alla funzionalità dell'habitat e alla presenza della specie che ha dato origine al sito stesso.
    Per la redazione di tali strumenti sono necessarie competenze multidisciplinari che vanno dalle componenti di analisi territoriale, paesaggistiche, botaniche,
    naturalistiche, non trascurando la forte componente di comunicazione e illustrazione di tali piani agli stakeholder e alle popolazioni locali.
  • The synthesis Lab is the final experience of the master degree in Planning and Environmental Policies. The students will be required to analyse and plan a complex case study in Catalunya, the River Besos area, interested by a number of projects: the Energy Plant Redevelpment, the environmental pressures on the river, the Industrial area of San Adrià and Badalona Sud. The student will prepare a final report including a phase of complexity analysis, a scenario drawing proposal, a choice of planning instruments to be used to connect the different projects and proposal for the area.
    The course will be coordinated in Barcelona by Dr Francesco Musco in collaboration with the Museu de Historia de Barcelona (MUHBA) with the support of local experts and professors coming from the three universities supporting the master degree (Alghero, Venice and Barcelona).
  • I cambiamenti climatici richiedono una sostanziale modifica degli approcci alla pianificazione della città e del territorio. Da tempo è in corso un aggiornamento della manualistica accompagnato da importanti innovazioni giuridiche e strumentali. Numerose sono anche le esperienze in corso in molti paesi: una di queste (documentata dalla rete internazionale delle cosiddette transition towns) cattura in modo efficace l’impegno delle comunità e una nuova consapevolezza delle pubbliche amministrazioni e dei principali soggetti economici. In Italia, e nel Veneto in particolare, le esperienze sono ancora limitate e preliminare risulta la loro traduzione in norme, processi e strumenti adeguati.
  • prof. J. Gaspari - Tecnologia dell'Architettura

    prof. S. Pascolo - Composizione Architettonica

    prof. L. Porciani - Tecnica del Controllo Ambientale

    prof. M. Vittadini - Urbanistica

  • Laboratorio di laurea Albrecht Schibuola Antonini
  • Da una rinnovata idea di sapere una rinnovata idea di  
    progetto
  • Laboratorio ispirato alla progettazione creativa
  • Scrivi un conciso ed interessante paragrafo che spieghi le caratteristiche di questo corso.
  • Il corso si propone di offrire occasioni strutturate di riflessione teorica e di apprendimento, utili nella costruzione di un sapere fare specialistico nel campo della pianificazione e gestione dei processi di cambiamento urbano e pianificazione territoriale.

  • Introduzione alla pianificazione urbanistica e territoriale triennale Sputdocenti Mazzoleni, Padovani
  • Scrivi un conciso ed interessante paragrafo che spieghi le caratteristiche di questo corso.
  • Laboratorio di urbanistica B prof. Liliana Padovani
  • la laurea specialistica in Pianificazione e Politiche per l'Ambiente è un corso di studi interuniversitario ed internazionale, organizzato e gestito dall’Università IUAV di Venezia – Facoltà di Pianificazione del Territorio, dall’Università di Sassari – Facoltà di Architettura, dall’Universitat Autonoma de Barcelona ed indirettamente, per i tirocini e le dissertazioni, dall’Università Jagellonica di Cracovia, dall’Universidad de Granada, dall’Universitat d’Alacant, dall’Institute for Environmental Studies di Amsterdam, dall’Universidade Lusofona de Humanidades e Tecnologias di Lisbona.
  • Maria Rosa Vittadini - corso Metodi e tecniche urbanistiche
  • M.R. Vittadini - Tecniche di analisi urbana e territoriale
  • Scrivi un conciso ed interessante paragrafo che spieghi le caratteristiche di questo corso.
  • Sistema di conoscenze fondamentali per una progettazione responsabile
  • Il Master FSE in progettazione urbana sostenibile, ha lo scopo di illustrare i principi della sostenibilità e di fornire gli strumenti utili per elaborare un progetto urbano sostenibile. In questo spazio on-line allievi, tutors e docenti possono comunicare, studiare, scaricare lezioni e documenti.
  • Recognising the complexity of urban and regional issues in developing
    countries and the need for policies based on their specific social,
    institutional and economic organization, the Master’s program provided
    the knowledge and skills for professionals in the field of development
    aid
    .
  • corso Economia Politica
    prof. Mazzarino progetto IUAV sviluppato da:
    ASD - Ufficio del processo diritto allo studio
    Laboratorio multimedia magazzino7 - FDA

  • prova per verifica funzionalità moodle
    simulazione in corso EPICT
  • Il corso forma figure professionali in grado di operare nel campo della pianificazione urbana ed ambientale, con capacità di coordinare istanze diverse per promuovere, progettare e programmare attività sui temi della pianificazione strategica, delle pianificazioni interattive, della rigenerazione urbana, della qualità della vita, della città sostenibile e dei processi di Agenda 21 locale.
  • Il dottorato in Pianificazione territoriale e politiche pubbliche del territorio è stato attivato nell’anno accademico 1991–92 dal Daest–Dipartimento di analisi economica e sociale del territorio.

    coordinatore: Pier Luigi Crosta

    collegio docenti: A. Becchi, P. L. Crosta, F. Gelli, G. Ernesti, A. Marson, L. Padovani,D. Patassini, M. Torres, L. Vettoretto, M.R. Vittadini

    collegio esterno: A. Balducci, M. Bricocoli, B. Dente, V. Fedeli, L. Mazza, G. Pasqui e A. Tosi (Politecnico Milano); O. De Leonardis (Univ. Milano Bicocca); D. Barella (Corep Torino); L. Bobbio (Univ. Torino); C. Calvaresi (IRS Milano); M. Cremaschi (Univ. degli Studi Roma Tre); C. Donolo (Roma La Sapienza); G.F. Lanzara (Univ. Bologna); A. Mariotto (L’Ombrello Dp-Iuav); L. Pellizzoni (Univ. Trieste); P. Perulli (Univ. Piemonte Orientale); I. Romano (Avventura Urbana-Torino); C. Tedesco (assegnista Dp-Iuav); P. Zeppetella (Regione Piemonte); P. Le Gales (IEPP, Univ. de Paris); G. Pinson (Univ. Monnet St. Etienne); J.P. Gaudin (Institut d’ètudes politique d’Aix-en-Provence); G. Verpraet (Cadis-EHESS, Paris); H. Weidner (W.Z. Berlin)
  • In qualità di Relatore di tesi di un gruppo di 15 studenti che lavoreranno sul tema Venezia Green Water City le chiedo di poter aprire su Moodle un forum di lavoro/discussione con questo titolo; il lavoro si svilupperà con 7 – 8 tesi di laurea coordinate tra di loro dal macro tema e per questo la modalità Moodle sarà molto importante ed essenziale; la prego di dare le informazioni tecniche necessarie per l’attivazione sia a me che a Giovanni Calvi
  • How to help foreign users in the library, how to speak about your job... you will learn to do all this and more!